‘No vax’ del personale sanitario: la ASL Latina sospende un altro dipendente

E’ stata ufficializzata con la delibera n. 920/2021, pubblicata in data 16.09.2021 sull’albo pretorio della ASL di Latina un’altra sospensione a carico di un dipendente ‘no vax’ della sanità pontina.

La decisione, a carico di un operatore sanitario, va ad aggiungersi a quanto già deliberato dall’Azienda all’inizio del mese di settembre, a firma della direttrice dott.ssa Silvia Cavalli.


In totale sono finora 6 i dipendenti sospesi dal lavoro perché non vaccinati contro il virus Covid-19: una dottoressa in aspettativa all’estero, inizialmente allontanata, è stata infatti reintegrata a seguito della presentazione del certificato vaccinale.

Nella lista della ASL pontina ci sarebbero altri dipendenti in attesa di provvedimento e prossimi alla sospensione.