Covid-19, il sindaco Fargiorgio: “Non abbassiamo la guardia”

Covid-19, il sindaco Fargiorgio: “Non abbassiamo la guardia”

“Da lunedì 26 aprile entreranno in vigore le nuove prescrizioni dettate dal Governo in tema di Covid19. Invito i cittadini a non considerare questi provvedimenti come una sorta di ‘sciogliete le righe’, ma chiedo di continuare a rispettare le regole in maniera scrupolosa, indossando la mascherina, evitando gli assembramenti e lavando frequentemente le mani”. E’ quanto scrive il sindaco di Itri Antonio Fargiorgio dalla  pagina Facebook del Comune di Itri. 

“Come ho già precedentemente scritto – prosegue il sindaco –  non è ancora il momento di abbassare la guardia ed abbiamo il dovere di mantenere sempre alta l’attenzione. I comportamenti responsabili sono importanti tanto quanto i vaccini e la via d’uscita da questo brutto tunnel che attanaglia le nostre esistenze da oltre 14 mesi passa inevitabilmente attraverso atteggiamenti consapevoli e non negazionisti, semmai ci sia ancora qualcuno che possa solo azzardare che il Covid non esista. Ad oggi, sono 28 le persone residenti ad Itri ancora positive. Il Covid ha tuttavia mietuto alcune vittime. Non ho mai amato fare i nomi in queste mie comunicazioni, ma penso di interpretare il sentimento dell’intera comunità cittadina nel fare le condoglianze alla famiglia che oggi vive un lutto sicuramente inatteso. Tutta Itri si stringe attorno ad essa”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]