Operazione antimafia Anni 2000, arresti domiciliari anche per Forcina

Operazione antimafia Anni 2000, arresti domiciliari anche per Forcina

Un altro dei soggetti arrestati nell’operazione antimafia denominata Anni 2000, scattata lo scorso 26 gennaio concentrandosi in particolare tra i comuni di Santi Cosma e Damiano e Castelforte, è tornato a casa. Dopo Marica Messore ed Eduardo Parente, è stato scarcerato anche Alessandro Forcina, come gli altri due assistiti dall’avvocato Pasquale Cardillo Cupo.

Il Tribunale del Riesame di Roma, infatti, ha sciolto la riserva e accolto l’istanza della difesa concedendo al minturnese – catturato in Germania dalle forze speciali tedesche su richiesta di mandato di arresto europeo della DDA di Roma – gli arresti domiciliari presso l’abitazione familiare nel sud pontino.

Il Riesame ha inoltre annullato per Forcina il capo relativo all’attività di spaccio, confermando l’incendio, il danneggiamento, gli spari e il porto di arma da fuoco, aggravati dal metodo mafioso, verso le imprese che non volevano sottostare alle richieste del clan.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]