Terremoto in provincia di Latina, epicentro sui Lepini

Terremoto in provincia di Latina, epicentro sui Lepini

Terremoto, nel primo pomeriggio di domenica, in provincia di Latina. Le sala sismica di Roma dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha individuato il suo epicentro sui monti Lepini, a un chilometro a nord-ovest di Priverno. Si è trattato di una scossa unica, ma avvertita nitidamente da molti residenti, assieme a un boato. Per quanto riguarda l’entità del sisma, la magnitudo registrata è stata pari a 2.2 gradi della scala Richter.

A margine, al fine di rilevare eventuali danni, il sindaco ha disposto diversi accertamenti sugli edifici, in particolare quelli scolastici. “Tutte le scuole sono a posto, non presentano alcun problema, per cui le attività scolastiche possono continuare regolarmente”, rendono noto dal Comune. “Ringrazio l’assessore Giulio Federici, i geometri Gianluca Fabrizio e Sonia Braga, e in modo speciale l’ingegner Riccardo D’Atino che li ha accompagnati offrendo la sua competente collaborazione”, commenta il primo cittadino, Anna Maria Bilancia.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]