Operazione antimafia Anni 2000, a breve la decisione sui ricorsi

Operazione antimafia Anni 2000, a breve la decisione sui ricorsi

Il Tribunale del Riesame di Roma ha fissato per lunedì 8 febbraio l’udienza in camera di consiglio per decidere sui ricorsi presentati dagli indagati nell’operazione antimafia denominata Anni 2000, che nei giorni scorsi nel Sud pontino ha portato a una raffica di arresti.

Le difese, rappresentate dagli avvocati Cardillo Cupo, Santamaria, Biasillo, Marciano e Giuliano, hanno contestato le risultanze delle indagini confluite nell’ordinanza di custodia cautelare firmata dal Gip D’Auria del Tribunale di Roma su richiesta del pubblico ministero della DDA capitolina Fasanelli.

Assenza di gravità indiziaria e carenza di attualità, i temi maggiormente critici secondo le difese. Il passaggio al Riesame, sottolinea il pool difensivo, “sarà un momento importante per saggiare la tenuta dell’impianto accusatorio in vista della fase processuale”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]