Rio Capodacqua, terminati i lavori di manutenzione del tratto comunale

Rio Capodacqua, terminati i lavori di manutenzione del tratto comunale

“Si è concluso l’intervento di manutenzione del Rio Capodacqua nel tratto della sorgente di competenza del Comune di Spigno Saturnia – comunica l’assessore ai beni comuni e vicensindaco di Spigno Saturnia, Salvatore Palazzo”.

“I lavori, programmati dall’Amministrazione Comunale ed autorizzati dalla competente direzione provinciale, hanno riguardato la pulizia della vegetazione spondale infestante, la rimozione degli alberi secchi e del materiale vegetale depositatosi nel corso del fiume che impediva il normale deflusso delle acque. Il Comune di Spigno Saturnia ha provveduto a quanto di propria competenza mantenendo l’impegno preso nel tavolo tecnico istituito dalla Regione Lazio sul Rio Capodacqua-Santa Croce. Nelle prossime settimane, grazie al lavoro dell’ufficio tecnico comunale sarà avviata la pulizia del tratto restante con il coinvolgimento dei privati frontisti”.

“La manutenzione del corso d’acqua principale del nostro comprensorio – continua Palazzo – rappresenta un passo importante per la salvaguardia del territorio e della pubblica incolumità di quanti vivono in prossimità del fiume e dei suoi canali affluenti”.” L’intervento ci consente di proseguire il lavoro intrapreso per la valorizzazione dell’area della Sorgente di Capodacqua attraverso la sistemazione dei percorsi e degli spazi a verde pubblico e si inserisce nel solco della programmazione comprensoriale sulla linea fluviale con l’adesione del Comune di Spigno Saturnia al Contratto di Fiume” – conclude l’assessore spignese.

Il sindaco Salvatore Vento

“Dopo un iter autorizzativo molto lungo e complicato, finalmente dopo anni siamo riusciti ad ottenere i necessari nulla osta per la manutenzione ordinaria del Rio Capodacqua” – fa eco all’assessore Palazzo, il Sindaco Salvatore Vento -. “L’attenzione su questa arteria fluviale è alta da parte della nostra amministrazione civica, sia in termini di mitigazione del rischio idraulico che dal punto di vista ambientale. Per questo motivo, il lavoro svolto in sinergia con le amministrazioni di Formia e Minturno, con il supporto fondamentale della Provincia di Latina, deve trovare seguito unitario grazie al finanziamento della Regione Lazio di 2,5 milioni di euro previsti dall’anticipazione del Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020.

L’appello raccolto dal Consigliere Regionale Salvatore La Penna, che ringrazio vivamente per l’attenzione che mostra nei confronti delle istanze del nostro territorio, e tradotto in termini pratici nel suo emendamento alla Legge di Stabilità 2020, permetterà lo scorrimento e il finanziamento della graduatoria dei progetti ritenuti ammissibili relativamente alla misura 5.1.1 del PSR “Sostegno a investimenti in azioni di prevenzione volte a ridurre le conseguenze di probabili calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofici”. Sono sicuro – conclude il primo cittadino spignese – che con le amministrazioni i Formia e Minturno e quella Provinciale, condivideremo la necessità di intervenire partendo dalla sorgente di Capodacqua, altrimenti gli interventi a valle risulterebbero di scarna soluzione alle problematiche idrauliche di Rio Capodacqua – Santa Croce”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social