Rapina aggravata in ospedale, arrestato un 57enne

Rapina aggravata in ospedale, arrestato un 57enne
Il personale della Questura di Latina in servizio presso l’ufficio di polizia dell’Ospedale “Santa Maria Goretti” di Latina, nella mattinata odierna ha tratto in arresto F.R., classe ’63, responsabile di rapina aggravata.
L’uomo, tossicodipendente inserito nell’ambito di un progetto terapeutico gestito dal Ser. D. per gli interventi di sostegno e orientamento, verso le ore 10.15 odierne si è presentato presso gli ambulatori del citato ospedale, reclamando una quantità di metadone.
Al rifiuto dell’operatore sanitario, il quale aveva verificato che all’uomo era già stata fornita una quantità congrua a sostenere il piano curativo fino alla giornata di domenica p.v., lo stesso aveva reagito minacciandolo con un coltello. Intimorito, l’operatore ha assecondato la richiesta dell’uomo e gli ha consegnato 95 grammi di metadone. Una volta ottenuto quanto voluto, il rapinatore si è allontanato ma, percorse poche decine di metri, nella vicina Via Buonarroti è stato bloccato e disarmato dal personale del Posto di Polizia in servizio presso il locale nosocomio, tempestivamente intervenuto non appena ricevuta notizia dell’accaduto.
Il rapinatore, che annovera numerosi pregiudizi penali e di polizia, è stato tratto in arresto per il delitto di rapina aggravata e posto a disposizione della Competente Autorità Giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]