Didattica digitale: 33mila euro per gli istituti comprensivi di Latina

Didattica digitale: 33mila euro per gli istituti comprensivi di Latina

(in foto, l’Istituto Compresivo Da Vinci- Rodari)

Il Comune di Latina, dopo una attenta verifica degli equilibri di bilancio, ha destinato fondi per 33mila agli istituti comprensivi della città come contributo per la realizzazione del Piano Scolastico per la Didattica Digitale Integrata (DDI).

Gianmarco Proietti, assessore del Comune di Latina

La somma si aggiunge ai 125mila euro già affidati ai Dirigenti scolastici per la piccola manutenzione, gli acquisti relativi all’avvio dell’anno scolastico e per gli adempimenti emergenziali dovuti alla pandemia.

Da agosto ad oggi, il Servizio Manutenzioni ha impegnato più di un milione di euro per le manutenzioni degli istituti, fornendo tempestive risposte a ogni singola istanza avanzata ufficialmente dalle scuole.

L’Assessore alla Pubblica Istruzione Gianmarco Proietti: “Non esiste alcun dispositivo che possa essere immesso nel contesto della relazione educativa senza una mediazione pedagogica, cioè una riflessione atta a individuare quali possano essere le modalità didattiche idonee a trasformarlo in uno strumento al servizio dell’educazione: per questo motivo, l’Amministrazione di Latina vuole continuare a sostenere l’azione degli istituti comprensivi, questa volta sostenendo la DDI senza che nessuno rimanga indietro”.

Così in una nota, l’ufficio stampa del Comune di Latina.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social