Latitanti ai Caraibi con false identità, 8 arresti: uno è di Latina

Latitanti ai Caraibi con false identità, 8 arresti: uno è di Latina

Foto archivio

Ai Caraibi con false identità. Al rientro in Italia, però, li ha attesi la giustizia a cui sono provati a sfuggire gli otto latitanti italiani. 

Come messo piede a Fiumicino – come riportato anche da La Repubblica – per loro sono scattati gli arresti. Tra loro, nei guai anche un pontino. Si tratta del 43enne Luca Finocchiaro che, ricercato per un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Roma, era considerato il capo dell’organizzazione criminale impegnata nello spaccio di droga.

Sempre secondo le ricostruzioni, come spiegano anche le prime notizie battute dai media nazionali, Finocchiaro faceva la vita dell’imprenditore, avendo aperto a Santo Domingo ristoranti di primissimo piano. 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social