“Usi civici: non vedo, non parlo, non sento”. La nota del PD

“Usi civici: non vedo, non parlo, non sento”. La nota del PD

Quello degli usi civici è un problema annoso che attanaglia tanto territorio del nostro Comune da ormai troppo tempo e che grava ancora sul futuro di molte famiglie cisternesi“. Così il Partito Democratico di Cisterna, attraverso una nota a firma di Aura Contarino e Andrea Santilli, rispettivamente segretario e consigliere comunale.

“Un problema che non solo non trova soluzione da parte di questa amministrazione ma di cui non si vuole nemmeno parlare e neanche ascoltare chi propone soluzioni.

Questo è infatti l’atteggiamento che ha la maggioranza, visto che da più di un mese ormai, abbiamo chiesto la convocazione della Commissione Urbanistica per poterne discutere.

Non è arrivata nessuna risposta dal presidente della commissione, lo storico consigliere Filippi, buono per tutte le stagioni e le maggioranze che si sono succedute in questo anni e che dovrebbe conoscere bene il problema, ma che probabilmente, non rientrando nelle sue priorità e nei suoi interessi , non ci presta attenzione.

Ovviamente nulla neanche dal presidente del consiglio che ha ricevuto contestualmente la stessa richiesta ma che evidentemente è troppo indaffarato con altre questioni per occuparsi anche di questo.

In questo ultimo anno e mezzo noi del Partito Democratico abbiamo proposto soluzioni tecniche/economiche concrete e immediatamente attuabili che non riguardano solo il tentativo di abbassare il costo del vincolo, ma che sbloccherebbero la possibilità di fare atti di vendita o di successione per chi ha questo problema.

Attendiamo risposte, attendiamo che venga aperta una discussione in merito, attendiamo insieme ai cittadini che chi è designato a farlo si metta a lavoro seriamente con i fatti e non con le chiacchiere.

Chissà se mai Filippi si ricorderà di essere il presente della commissione Urbanistica, che quest’ultima non è una sua proprietà e tantomeno della maggioranza, e si deciderà a convocare un incontro. Chissà se e quando accadrà”.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social