Domani l’Amministrazione comunale di Minturno in scena con la commedia ‘Quattro de nui’

Domani l’Amministrazione comunale di Minturno in scena con la commedia ‘Quattro de nui’

Cresce la curiosità intorno alla commedia farsesca “Quatto de nui” che andrà in scena domani, venerdì 25 ottobre, alle 20.00, presso la Sala parrocchiale di Sant’Albina, a Scauri. Il Sindaco Gerardo Stefanelli, il Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Tomao ed altri amministratori si cimenteranno nel proporre il lavoro dialettale del medico Dino Artone, composto  nella primavera 1983 ed ora rivisitato.

Con una buona dose di autoironia, gli esponenti della Giunta minturnese si impegneranno sul palcoscenico in una pièce già rappresentata 36 anni fa al vecchio Cinema New York e poi nel corso di una serata allestita da Italia Nostra sul Lido di Scauri, alla quale intervenne l’attore-regista Nino Manfredi, ospite per 40 anni della località turistica del Sud Pontino.

Il sindaco di Minturno, Gerardo Stefanelli

Secondo il Sindaco Stefanelli, “il dibattito politico e la diversità di opinioni sono il sale della democrazia e della politica e l’autoironia ne è spesso uno dei condimenti più ‘saporiti’, perché inatteso e spiazzante”. Da qui la scelta degli amministratori di accettare l’invito dell’autore ad ironizzare sul loro impegno civico e a ridere scherzosamente per le vicende della vita politica locale.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social