Nuova sede per Forza Italia, presto una location aperta al confronto

Nuova sede per Forza Italia, presto una location aperta al confronto

Sarà aperta presto una sede di Forza Italia a Sabaudia e la sensazione è che questo passo sia molto più di un semplice luogo per simpatizzanti e tesserati. “Forza Italia a Sabaudia torna ad essere protagonista – si legge in una nota – Una decisione maturata dopo il fallimento dell’attuale amministrazione Gervasi. Un fallimento che ormai è sotto gli occhi di tutti”. Spazi da riprendere politicamente parlando, per Forza Italia ma probabilmente anche per altri “protagonisti” del centrodestra locale. L’equilibrio ritrovato tra il consigliere Giovanni Secci e l’ex sindaco Maurizio Lucci non è più una novità ma lo scenario che si è aperto sembra essere molto più vasto. Sarà dei civici il “merito” di avere fatto ricompattare il centrodestra?

“A breve – si legge ancora nella nota del coordinamento cittadino di Fi –  il partito, fondato nel 1994 da Silvio Berlusconi, avrà una sede proprio in città. Una location che ha come obiettivo quello di diventare punto di riferimento non solo per gli amici di Forza Italia, ma per tutti i cittadini della città delle dune. Chiunque potrà usufruire del point del partito per segnalare problemi e disservizi a Sabaudia”. Uno spazio aperto quindi ai cittadini per inoltrate segnalazioni che poi saranno seguite direttamente per poi essere portate se necessario anche in consiglio comunale.

“A seguito delle segnalazioni dei cittadini, i consiglieri di Forza Italia si faranno carico di seguire direttamente dette istanze. Il nostro auspicio è che possano continuare, come nei giorni passati, ad aderire a Forza Italia ancora tanti giovani e persone nuove – dichiara il capogruppo, nonché commissario straordinario di Forza Italia, Giovanni Secci -. Con l’entusiasmo di giovani e neofiti e l’esperienza di chi fino ad oggi ha fatto parte e continuerà a fare parte di Forza Italia – aggiunge Secci – si può finalmente mettere in piedi un progetto serio, auspichiamo condiviso anche dai partiti di centrodestra quali Lega e Fratelli d’Italia, in grado di amministrare la nostra città, recuperando nel più breve tempo possibile i danni provocati in questo anno e mezzo di amministrazione allo sbaraglio. E’ giunto il momento che tutti coloro che hanno a cuore la città, a partire da imprenditori, commercianti, agricoltori, artigiani, giovani fino ai pensionati, si mettano insieme per rilanciare la città, prima che questa venga completamente distrutta dall’attuale amministrazione Gervasi. L’adesione dei cittadini a Forza Italia di Sabaudia – conclude il commissario straordinario – comporterà a breve tempo la riorganizzazione del partito attraverso la costituzione di un organo direttivo comunale”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social