Il palasport di Cisterna è a norma, lo dice la commissione di vigilanza

La Top Volley Latina può tornare a giocare in casa nel derby contro il Sora del 9 dicembre

Il palasport di Cisterna è a norma, lo dice la commissione di vigilanza

“È giunto l’atteso parere favorevole della Commissione di Vigilanza sui Locali e gli impianti di Pubblico Spettacolo riunitasi nella struttura di via delle Province per effettuare una quinta verifica dell’impianto sportivo. Dopo la partita disputata lo scorso 25 novembre con un’autorizzazione giunta in extremis, i prossimi incontri di Serie A e Coppa Italia di volley potranno dunque disputarsi con serenità.

Quest’oggi la Commissione ha preso atto della comunicazione della Lega Pallavolo inerente le caratteristiche delle transenne tra la zona pubblico e l’area di gioco ed ha constatato la conformità dell’impianto alle norme in materia di sicurezza antincendio. Ha altresì preso atto della presentazione della S.C.I.A. da parte della società Top Volley Srl, corredata della documentazione oltre che di quella relativa alla sicurezza ai luoghi di lavoro.

Una residua parte di documentazione dovrà essere prodotta entro il termine di trenta giorni ma, al termine del sopralluogo, la Commissione ha confermato l’agibilità dell’impianto per una capienza massima di n. 2.864 posti a sedere.

Il prossimo incontro all’interno del Palazzetto dello Sport di Cisterna è quindi fissato per il derby del 9 dicembre alle ore 18 tra Top Volley Latina e Sora.”

Comments are closed.

h24Social
[ff id="2"]