Basket serie A2: la Benacquista Latina torna al Palabianchini per ricevere Agrigento

Basket serie A2: la Benacquista Latina torna al Palabianchini per ricevere Agrigento

Dopo due gare in esterna, per la  Benacquista Assicurazioni Latina Basket è tempo di tornare a giocare tra le mura amiche del PalaBianchini che, domenica 18 novembre alle ore 18:00, accenderà i riflettori sull’ottava giornata del campionato di Serie A2 Old Wild West per mandare in scena l’interessante sfida tra i nerazzurri e la compagine della Fortitudo Agrigento.

Agrigento è a quota 10 punti che la collocano in seconda posizione in classifica al pari con Bergamo. La squadra di coach Ciani arriva a Latina con voglia di riscatto dopo la sconfitta casalinga subita nel turno precedente per mano di Treviglio. Sul fronte pontino il desiderio di rivalsa è senza dubbio maggiore. I nerazzurri tornano a giocare in casa dopo le due difficili sfide a Scafati e Rieti che, insieme al derby con la Virtus, non hanno movimentato il punteggio in classifica della Benacquista, fermo a 6 punti, per quanto Capitan Tavernelli e compagni abbiano lottato con energia fino alla fine.

Alla vigilia dell’ennesima difficile sfida di questo inizio di regular season il capo allenatore Franco Gramenzi evidenzia le caratteristiche della Fortitudo: “Ancora una volta Agrigento ha sorpreso con un inizio di stagione sicuramente esplosivo, macchiato forse solo da questa ultima sconfitta casalinga con Treviglio. Il roster di Agrigento è un mix di gioventù ed esperienza. Evangelisti sta vivendo la sua seconda giovinezza, viste le percentuali realizzative molto alte; i giovani Pepe e Ambrosin stanno imparando molto da lui. Sotto canestro le conferme di Cannon e Zilli, giocatori molto solidi, daranno un bel da fare al nostro reparto lunghi. Sarà una partita da non sbagliare, dopo la doppia trasferta negativa, e da giocare con tutte le nostre energie per rimanere in una buona posizione in classifica. Da martedì ha ripreso gli allenamenti anche Baldassarre che è in via di recupero dall’infortunio e che, seppur non al meglio della condizione, domenica sarà della partita”.

Per questa nuova gara, che si prospetta avvincente ed entusiasmante, la squadra è determinata a dare il massimo nel tentativo di regalare un nuovo sorriso a tutti i sostenitori. Il numero 55 nerazzurro, Giorgio Di Bonaventura, coglie l’occasione “La partita di domenica è importantissima. Arriviamo da tre sconfitte consecutive, abbiamo bisogno di dimostrare e siamo pronti a farlo. Recuperiamo un giocatore come Patrick Baldassarre che ci darà una grossa mano. Agrigento ha dimostrato fino a questo momento di essere una buona squadra, ha conquistato 10 punti, è seconda in classifica e quindi sarà una partita tosta. Siamo pronti ad affrontare questa difficile sfida nel miglior modo possibile. Non abbiamo alcuna scusa, dobbiamo solo giocare come sappiamo fare e portare a casa la partita. Chiaramente sarà importante l’apporto del nostro caloroso pubblico, che invito ad affollare le tribune del palazzetto perché abbiamo bisogno del supporto dei nostri tifosi”.

Arbitri dell’incontro: Brindisi Federico di Torino, Salustri Valerio di Roma, Calella Daniele di Bologna.

La gara sarà trasmessa in diretta streaming sul canale LNP TV CHANNEL di Lega Nazionale Pallacanestro (servizio in abbonamento e disponibile anche con l’App per tutti i dispositivi mobili) e verranno pubblicati aggiornamenti in tempo reale sulle pagine Facebook e Twitter della società.

Comments are closed.

h24Social