Furti e ricettazione a Fondi: bottino recuperato, denunciato un 38enne

Furti e ricettazione a Fondi: bottino recuperato, denunciato un 38enne

In seguito alle denuncia relativa a un furto estivo in abitazione sporta presso la Tenenza di Fondi, i carabinieri hanno recuperato delle immagini di alcune telecamere poste nelle vicinanze della casa svaligiata. Grazie a quelle immagini, dicono dal Comando provinciale dell’Arma, gli operanti hanno riconosciuto l’autore del fatto in M.D., trentottenne del posto già noto alle forze dell’ordine, ed hanno richiesto all’autorità giudiziaria una perquisizione domiciliare nei confronti del prevenuto per recuperare la refurtiva.

L’attività di ricerca ha dato esito positivo, in quanto i militari nel corso di un blitz ieri mattina hanno rinvenuto quello che è stato ritenuto un vero e proprio bottino, distribuito fra il domicilio dell’uomo e una rimessa attigua: sono stati ritrovati occhiali, documenti, orologi, smartphone, carte di credito capi di abbigliamento griffati, orecchini e molto altro. Beni per i carabinieri riconducibili a una decina di furti commessi negli ultimi mesi lungo la fascia costiera del Salto di Fondi.

Inoltre, sono stati rinvenuti anche una serie di attrezzi atti allo scasso. Tutto il materiale è stato sequestrato e il soggetto è stato denunciato a piede libero per ricettazione.

Comments are closed.

h24Social