Sperlonga, confermato il sequestro dell’isola ecologica

Sperlonga, confermato il sequestro dell’isola ecologica

Per adesso restano i sigilli all’isola ecologica di Sperlonga. Nella giornata di ieri, giovedì, davanti la sezione Riesame misure cautelari del Tribunale di Latina (pres. Soana, Sergio, Bernabei) si è infatti tenuta l’udienza relativa al sequestro preventivo della piattaforma di Valle Sica. Riesame chiesto dal legale rappresentante della Servizi Industriali srl, società che gestisce il sito, assistita dall’avvocato Massimiliano Cesare Fornari, e dal Comune di Sperlonga, assistito dall’avvocato Giovanni Maria Giaquinto. Entrambe le parti hanno chiesto il dissequestro, in un’udienza che ha visto anche la partecipazione delle persone offese, ovvero i residenti firmatari degli esposti alla base dei sigilli: assistiti dall’avvocato Guglielmo Raso, hanno depositato delle memorie difensive insistendo per il mantenimento del provvedimento recentemente disposto. Un sequestro che il tribunale ha confermato nella stessa giornata, nel pomeriggio.

Comments are closed.

h24Social