La Benacquista Assicurazioni Latina Basket in occasione della 5a giornata della regular season del campionato di Serie A2 Old Wild West, domenica 28 ottobre alle ore 18:00 disputerà la terza partita nell’arco di una settimana ricevendo al PalaBianchini la Virtus Roma. Dopo la brillante vittoria su Tortona sabato scorso, i nerazzurri hanno conquistato un’altra preziosa vittoria, questa volta in trasferta sul difficile parquet del PalaEstra, avendo la meglio sulla ON Sharing Mens Sana Siena (79-82) dimostrando grande compattezza e buona interpretazione della gara. La compagine capitolina, dal canto suo, è reduce dal derby romano giocato al PalaEur con la Leonis Roma sulla quale si è imposta 81-76 dopo aver espugnato il Biella Forum nel turno precedente. Per i virtussini è stata la terza vittoria su quattro gare giocate, così come per la Benacquista.

La formazione romana è senza dubbio una delle squadre favorite del girone Ovest con un roster allestito per disputare un campionato di alto livello, come afferma il vice allenatore della Benacquista, coach Giuseppe Di Manno a presentare l’avversario: «La Virtus Roma arriva a Latina reduce da due vittorie importanti a Biella e nel derby con Eurobasket con cui hanno prontamente riscattato il passo falso di Bergamo. I due giocatori più importanti sono i due americani, Sims e Moore, che viaggiano già a 19 e 17 punti di media a partita, confermando di essere fuori categoria per questo campionato. Il gruppo di italiani del roster conosce alla perfezione la lega e garantisce una grande solidità. La terza partita in sette giorni è sempre molto complicata, e l’atmosfera del derby la renderà ancora più particolare. Speriamo che il nostro pubblico possa darci la spinta giusta per continuare il nostro trend positivo».

Per quanto la sfida si prospetti difficile, sul fronte latinense il morale è alto e la squadra sta vivendo un momento di fiducia e di armonia: «Dopo aver giocato queste prime quattro partite, possiamo dire che è stato un buon inizio di stagione – dichiara soddisfatto il centro statunitense Mike Carlson Ovviamente avremmo voluto vincere anche la prima gara,  ma dopo Casale abbiamo risposto bene e siamo riusciti a vincere le tre gare successive. Per quanto riguarda il campionato ogni partita sarà molto competitiva e tirata, vincere in trasferta sarà difficile, ma sono felice di come sta giocando la squadra e di come stiamo giocando bene in questo momento».

Entrando nel dettaglio del match in programma domenica al palazzetto di via dei Mille, il numero 5 nerazzurro ricorda il precedente confronto con la Virtus Roma:«Abbiamo giocato contro Roma nel precampionato e hanno vinto loro con un ampio margine. In quell’occasione noi non avevamo Andrew (Lawrence ndr) in squadra, perché era infortunato, e loro hanno tirato molto bene da tre punti. Sappiamo che la Virtus è una squadra pericolosa e con molte armi a disposizione. Dobbiamo difendere bene, prendere rimbalzi e in questo modo avremo la possibilità di vincere».

Arbitri dell’incontro: Costa Alessandro di Livorno, Ferretti Fabio di Nereto (TE), Pecorella Pasquale di Trani (BT).

La gara sarà trasmessa in diretta streaming sul canale LNP TV CHANNEL di Lega Nazionale Pallacanestro (servizio in abbonamento e disponibile anche con l’App per tutti i dispositivi mobili) e verranno pubblicati aggiornamenti in tempo reale sulle pagine Facebook e Twitter della società.