Servizi al cittadino, importanti novità dal comune di Castelforte

Servizi al cittadino, importanti novità dal comune di Castelforte

“Nei giorni scorsi –comunica il Presidente del Consiglio Comunale Alessandro Ciorra- si è provveduto ad attivare la nuova procedura per la predisposizione delle determine che, da ora in poi, avverrà esclusivamente in maniera dematerializzata. Si tratta, -prosegue Ciorra- di un passaggio importante a cui faranno seguito altre attivazioni di procedure interne capaci di assicurare una sempre più efficiente e moderna organizzazione dell’attività amministrativa. Un risparmio di cancelleria e materiali di consumo e di tempi che moltiplicato nel tempo abbassa le spese e migliora i servizi. Un passo in avanti che avvicina il nostro Comune in maniera sempre più significativa verso elevati standard di alta qualità”.

Sullo stesso argomento registriamo l’intervento del Sindaco Giancarlo Cardillo, il quale ha evidenziato come “Anche questo lavoro, meno evidente, merita di essere conosciuto perché -sottolinea il Sindaco- a trarre vantaggio da una macchina amministrativa sempre più efficiente saranno i cittadini che potranno avere servizi migliori, più trasparenti e più chiari”

Sempre per restare nell’ambito dei servizi erogati al cittadino l’assessore al bilancio Ferdinando Orlandi, rende noto che “In questi giorni si stanno consegnando, le comunicazioni degli accertamenti IMU relativi all’anno 2013. Al riguardo -prosegue Orlandi- si comunica che molti degli accertamenti sono dovuti all’adeguamento della tariffa approvata dalla precedente amministrazione nel 2013 con delibera di Consiglio Comunale n. 25 del 26 novembre 2013 che portava l’aliquota per la seconda casa, le aree fabbricabili ecc. dal 9,80 al 10,50 con effetto dal 1 gennaio 2013. Pertanto, con il versamento a saldo -puntualizza Orlandi- che andava effettuato entro il 16 dicembre 2013 gli interessati avrebbero dovuto provvedere a versare la seconda rata con la nuova aliquota oltre alla differenza di quanto versato a giugno con l’acconto calcolato sull’aliquota del 9,80”.

Inoltre sempre l’assessore Ferdinando Orlandi, comunica che sono stati riattivati i tre impianti fotovoltaici di proprietà comunale e ubicati presso gli edifici scolastici del Petronio, di San Cataldo e Suio Forma che produrranno un significativo abbassamento della bolletta energetica a carico dell’Ente.

“Anche questo -sottolinea il sindaco Giancarlo Cardillo- un ottimo risultato che va nella direzione giusta e che produrrà risparmi e sgravi al bilancio. Ciò dimostra come attraverso una oculata e attenta gestione del patrimonio e delle risorse è possibile creare economie virtuose e alleggerire le spese a carico dei cittadini”.

 

 

Comments are closed.

h24Social