“La Notte Gialla” a Itri: alla riscoperta delle eccellenze enogastroniomiche e zootecniche del territorio

“La Notte Gialla” a Itri: alla riscoperta delle eccellenze enogastroniomiche e zootecniche del territorio

Prosegue il progaramma di eventi nella città di Fra’ Diavolo e dopo spettacoli e concerti, Itri volge il suo sguardo all’enogastronomia ed ai prodotti della terra, una ricchezza per il territorio nel quale spiccano diverse eccellenze.

L’evento dal titolo la “Notte gialla” dai colori della bandiera della Coldiretti con cui il Comune di Itri, con il supporto della Pro Loco, ha organizzato la manifestazione, fortemente voluta dall’assessore all’agricoltura Mario Di Mattia, nella quale i prodotti tipici e alimentari del basso Lazio saranno i protagonisti.

“La Notte Gialla” in programma il prossimo 15 settembre 2018 presso il Museo del Brigantaggio e nel quartiere Madonna delle Grazie vedrà vari momenti, seminari, momenti formativi a tema, condivisione di esperienze, dimostrazioni e piatti tipici. La serata sarà animata dalla musica popolare del gruppo “The Swing Thing”, mentre i presenti potranno degustare i prodotti tipici di stagione presso gli stand di oltre 20 aziende agricole e zootecniche del territorio.

“La Notte Gialla – spiega l’ assessore Mario Di Mattia – è una rassegna agricola e gastronomica ideata per salvaguardare i prodotti della nostra tradizione culinaria, per incentivare la vendita diretta e per animare i luoghi storici del nostro territorio. L’intento è quello di promuovere nel territorio gli alimenti a km 0 e di mettere in contatto i produttori con i consumatori finali, incentivando le filiere corte che seguono il naturale ciclo delle stagioni, nel rispetto delle tradizioni gastronomiche locali”.

Appuntamento, quindi il 15 settembre a partire dalle ore 18.00 per un tuffo nel mondo dell’enogastronomia e della zootecnia per la scoperta o la riscoperta delle eccellenze del territori

Comments are closed.

h24Social