Latina Basket, spazio ai giovani per l’amichevole con la Virtus Roma

Gramenzi: "È stato un ottimo allenamento, soprattutto considerato il fatto che eravamo al cospetto di una delle squadre più forti del campionato"

Latina Basket, spazio ai giovani per l’amichevole con la Virtus Roma

Sul parquet del PalaVirtus di Cassino la Benacquista Assicurazioni Latina Basket ha affrontato la Virtus Roma nella partita d’apertura della seconda edizione del Torneo Città di Cassino organizzato dai padroni di casa della Bpc Virtus Cassino.

whatsapp-image-2018-09-08-at-18-05-27I nerazzurri sono scesi sul rettangolo di gioco senza poter contare su Tavernelli, Lawrence e Fabi, tutti alle prese con problemi muscolari, disturbi classici in questa fase della preparazione fisica. Anche Baldassarre, che ha ripreso gli allenamenti soltanto nella giornata di venerdì 7 settembre non ha ancora recuperato totalmente dallo stop dei giorni scorsi. Tale situazione ha, quindi, generato la presenza in campo di molti giovani per il club latinense. Al termine del match il capo allenatore Franco Gramenzi ha sottolineato l’importanza di questo genere di incontri: “È stato sicuramente un ottimo allenamento, soprattutto considerato il fatto che eravamo al cospetto di una delle squadre più forti del campionato, al momento priva anche di due giocatori. Siamo soddisfatti di quello che, nel complesso, abbiamo visto in campo tenendo anche conto che Baldassarre ha giocato soltanto nel corso dei primi due quarti. Nonostante l’assenza di tutte le nostre guardie, che ha reso ancora più difficile affrontare un team del calibro della Virtus, le buone cose che abbiamo visto sul rettangolo di gioco, per lunghi tratti di gara, ci soddisfano. Sicuramente questo genere di partite sono importanti soprattutto per i più giovani che possono imparare molto, vista l’intensità e l’aggressività dell’avversario.  Continueremo a lavorare con estrema tranquillità sempre con l’occhio attento ai nostri infortunati».

La partita – Nel primo periodo di gioco la compagine capitolina è partita con grande energia, per contro i whatsapp-image-2018-09-08-at-18-52-38nerazzurri hanno perso qualche pallone di troppo (17-24 al 10′). La seconda frazione è più incisiva per Latina che, grazie anche a una buona difesa e vari palloni recuperati di Cassese, riesce a metà periodo a raggiungere la parità, mentre sul fronte opposto coach Bucchi ha tenuto il proprio giocatore statunitense Moore per diversi minuti in panchina (43-47 al 20′). Il terzo quarto di gioco non sorride ai pontini che, giocando costantemente con tre giovani in quintetto, non riesce a tenere il ritmo della Virtus Roma, abile nel non sbagliare nulla e nel conquistare un netto vantaggio (55-75 al 30′). Gli ultimi dieci giri di lancette scorrono sulla falsa riga della frazione precedente e i nerazzurri si arrendono agli avversari capitolini con il risultato finale di 70-96.

 

I tabellini

Benacquista Assicurazioni Latina Basket vs Virtus Roma 70-96 (17-24, 43-47, 55-75)

Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Lawrence n.e., Carlson 15, Hajrovic 2, Tavernelli n.e., Cassese 14, Fabi n.e., Baldassarre 6, Allodi 10, Jovovic 8, Ambrosin 2, Cavallo 9, Di Prospero, Di Bonaventura 4. Coach Gramenzi. Vice Di Manno.

Virtus Roma: Cusenza 4, Spizzichino, Lucarelli 4, Chessa 14, Moore 9, Sandri 12, Baldasso n.e., Saccaggi 10, Landi 13, Spinosa 3, Alibegovic 5, Matic n.e., Santiangeli 22. Coach Bucchi.

La Benacquista affronterà oggi alle ore 18:00 la perdente tra Bpc Virtus Cassino e Luiss Roma (match che si è disputato alle ore 20:00 di ieri) nella finale per il 3/4 posto della manifestazione.

Comments are closed.

h24Social