Sversamenti abusivi nel torrente, denunce e controlli

Sversamenti abusivi nel torrente, denunce e controlli

Come tutti i corsi d’acqua anche il torrente Ausente, affluente del Garigliano che attraversa i territori di Santi Cosma e Damiano e Minturno, è oggetto di continui sversamenti abusivi.

Stato di cose da bollino rosso su cui pone l’attenzione l’associazione Big Brother e Ambiente e animali: “Varie segnalazioni e denunce hanno portato nei giorni scorsi le autorità competenti a effettuare dei sopralluoghi”, spiegano dal sodalizio. “Ad essere presi di mira sono i piccoli affluenti del Torrente, dove spesso arrivano dei veri e propri fiumi di liquami. Come sta accadendo nel territorio Aurunco, la mancanza di acqua pulita immessa nei canali dall’ormai ‘fallito’ Consorzio Aurunco di Bonifica ne accentua il degrado. Purtroppo l’ignoranza regna e la corsa frenetica per distruggere l’ambiente è inarrestabile”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]