Arpalo, respinti i ricorsi per Maietta, Cavicchi e Coletti

Arpalo, respinti i ricorsi per Maietta, Cavicchi e Coletti

Dal Tribunale del Riesame di Roma arriva la notizia che i ricorsi riguardanti l’inchiesta Arpalo, sono stati respinti tutti tranne quella per Salvatore Di Raimo che va ai domiciliari.

Confermata l’ordinanza di custodia cautelare per Pasquale Maietta, Fabrizio Coletti e Pala Cavicchi. Quest’ultima si è anche vista confermare dal medico legale il quadro clinico che la rende “compatibile” con la permanenza in carcere.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social