Dischetti di plastica in spiaggia, avviati i primi accertamenti

Dischetti di plastica in spiaggia, avviati i primi accertamenti

C’è massima allerta per i dischetti di plastica rinvenuti su molte spiagge della Campania e del Lazio, comprese quelle della provincia di Latina. Sembra che si tratti di filtri  utilizzati nei sistemi di trattamento biologico delle acque e non quindi della parte superiore delle capsule di caffè, una tipologia di rifiuto quest’ultima, che comunque è presente in abbondanza sulle spiagge ed a cui ora si aggiungono anche questi dischetti. Molte segnalazioni sono arrivate nei giorni scorsi dalla spiaggia di Sabaudia ma anche dal sud pontino dal lungomare di Scauri e da quello di Sperlonga, è ovvio che le correnti e le mareggiate stanno purtroppo contribuendo a spostare i dischetti sulle coste. Un importante lavoro di monitoraggio del fenomeno è quello svolto attualmente dal gruppo Clean Sea Life che ha interessato anche tecnici per trovare risposte e soprattutto soluzioni rivolgendo appelli anche alle pubbliche amministrazioni. Sul caso si è infatti attivato l’Ufficio tutela e valorizzazione del mare e delle coste della Regione Lazio che ha già incaricato l’Arpa di effettuare una serie di accertamenti.

Comments are closed.

h24Social