Prove di pace tra Parco e Comune, si allontana l’ipotesi dell’addio all’area protetta

Prove di pace tra Parco e Comune, si allontana l’ipotesi dell’addio all’area protetta

Sono passati solo pochi mesi ma appaiono lontanissimi i tempi in cui il consiglio comunale di Ponza votava all’unanimità per uscire dal Parco Nazionale del Circeo e riprendere la gestione di Zannone. Distanti anni luce quelli in cui l’ente locale tuonava contro lo stato della vicina isola, tra rifiuti e la villa un tempo affittata al marchese Casati Stampa ridotta a un rudere, minacciando cause milionarie nei confronti dell’ente che gestisce l’area protetta, per ottenere un risarcimento danni, e denunce alla Corte dei Conti.

Tra il Parco e il Comune si assiste ora a prove di pace e venerdì mattina si è svolto presso l’ente locale isolano un primo incontro tra la nuova Amministrazione e l’Ente Parco appunto. Presenti il sindaco Francesco Ferrauiolo con alcuni amministratori isolani, il presidente del Parco, Gaetano Benedetto, e il direttore Paolo Cassola.

L’incontro, durato oltre due ore, è stato caratterizzato da un confronto sulle problematiche di Zannone, prendendo visione degli atti degli ultimi anni e condividendo la necessità di un sopralluogo tecnico congiunto, che verrà svolto già la prossima settimana per fare il punto sulle criticità puntuali presenti sull’isola. Trattato poi il tema della delibera comunale che ha avviato appunto l’iter di uscita dell’isola di Zannone dal perimetro del Parco Nazionale e analizzate le previsioni per Zannone previste del Piano del Parco recentemente pubblicato dalla Regione Lazio, in particolare rispetto alle opportunità di valorizzazione socio-economica indicate in tale strumento, argomenti su cui il Comune si è riservato di pronunciarsi dopo le verifiche già avviate.

Le parti si sono quindi lasciate condividendo la necessità da un lato di svolgere in modo organico una serie di approfondimenti e dall’altro di chiudere la procedura avviata dalla Provincia di Latina per la rimozione dei rifiuti stoccati sull’isola di Zannone, per la quale l’Ente Parco ha previsto uno specifico stanziamento. Prove di pace.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social