Protocollo d’intesa per rimuovere i rifiuti a Zannone

Protocollo d’intesa per rimuovere i rifiuti a Zannone

Approntato dalla Provincia un protocollo d’intesa per la rimozione dei rifiuti che nel tempo si sono accumulati sull’isola di Zannone e finiti, lo scorso anno, al centro della denuncia presentata dal sindaco Piero Vigorelli contro il Parco Nazionale del Circeo e della relativa inchiesta aperta dalla Procura di Cassino.

Nel protocollo è previsto che i rifiuti vengano rimessi e smaltiti negli impianti autorizzati. Il Parco si è impegnato a investire per tale operazione 32mila euro, il Comune di Ponza dovrà dare le necessarie autorizzazioni e la Provincia collaborare sugli aspetti tecnici e operativi per predisporre un progetto operativo.

Nel protocollo viene però indicato, come soggetto da impegnare per fornire assistenza alle operazioni di recupero dei rifiuti, il Corpo forestale dello Stato, ormai soppresso e inglobato nell’Arma dei Carabinieri. Qualcosa prima della firma di quell’atto è così forse da rivedere.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social