Vandalizzato il graffito di piazza Giovanni Paolo II a Scauri

Vandalizzato il graffito di piazza Giovanni Paolo II a Scauri

“Vince, vince sempre la stupidità, l’inciviltà, il concetto non è mio quindi me ne frego, concetti di una parte di giovani, certo minoranza, ma che incidono sul quotidiano di tutti noi. Potevano questi elementi mancare a Scauri, residenti o villeggianti che siano? No, e hanno vandalizzato il graffito di un famoso writer di Napoli, “Raffo” che aveva, con il suo tratto, caratterizzato la nuova piazza con il volto del Papa santo. Complimenti, e pensare che non era stato fatto dalle istituzioni che, spesso, i giovani si impegnano a beffeggiare, ma era il progetto dell’associazione Dimensione civica sudpontina, diretta da Francesco Cremona e Vanda Anselmi, dell’architetto Zaira di Rocco, graffito fatto proprio dal comitato di cittadini “Piazza Giovanni Paolo II – via Impero”, e realizzato grazie ad un mecenate, il cittadino Pasquale Signore”.

Francesco Cremona

Francesco Cremona

Così in una nota Francesco Cremona, presidente dell’associazione dimensione civica sud-pontina – Minturno.

vandali minturno agosto 2016“Bisognava aspettarci che un tale atto di vandalismo, favorito dalla non ancora messa a dimora delle telecamere previste, avvenisse nel periodo di agosto quando è maggiore il numero di giovani e meno giovani appartenenti a quella categoria di villeggianti che, purtroppo, connotano, in negativo, le vacanze del nostro territorio.

Minturno, Scauri sono al culmine di una decadenza datata da anni e che speriamo abbia fine al più presto e che rappresenta una delle sfide più difficili della nuova amministrazione: vorrà dare una svolta? Vorrà privilegiare qualità rispetto alla quantità? (peraltro non di grande spessore), saprà rinunciare ad una programmazione ormai desueta investendo su occasioni di incontro e di convivialità caratterizzante una nuova e più “elegante” stagione per il nostro paese?”

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social