Immobile in via San Carlo da Sezze, il Tar dà ragione all’ex Consigliere

Immobile in via San Carlo da Sezze, il Tar dà ragione all’ex Consigliere

Annullata dal Tar di Latina l’ordinanza con cui, sette anni fa, il Comune aveva imposto all’ex consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Luca Bracchi, di demolire le opere abusive nel suo immobile in via San Carlo da Sezze, ripristinando lo stato dei luoghi. Un provvedimento emesso dopo un controllo eseguito dalla Polizia locale, che aveva contestato la trasformazione non autorizzata di un locale tecnico in residenziale, al quinto piano di una palazzina.

Luca Bracchi

Luca Bracchi

Bracchi ha sostenuto che quando ha acquistato quel bene, nel 2007, era già in quelle condizioni e non essendo riuscito il Comune a provare che l’abuso sia stato compiuto dal ricorrente l’ordinanza è stata appunto annullata dai giudici amministrativi, che hanno anche condannato l’ente locale a risarcire l’ex consigliere delle spese legali sostenute.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]