Benacquista Latina, l’Under 17 d’Eccellenza agli spareggi per l’Interzona

Benacquista Latina, l’Under 17 d’Eccellenza agli spareggi per l’Interzona

Latina_Lido_di_rm02-640x360L’Under 17 d’Eccellenza della Latina Basket è agli spareggi per conquistare un posto nelle fasi nazionali Interzona. Niente da fare per i giovani nerazzurri allenati da Marco Guratti, che nell’ultima gara della regular season (recupero del match valido per la dodicesima giornata di ritorno del campionato di categoria) si sono arresi al Lido di Roma in quello che poteva essere considerato, a tutti gli effetti, uno spareggio per il terzo posto. Le due squadre, infatti, si sono presentate al match appaiate sul terzo gradino del podio.

L’Under 17 d’Eccellenza della Latina Basket, dunque, chiude la stagione regolare in quarta posizione, piazzamento comunque utile per accedere agli spareggi che mettono in palio l’ingresso nell’Interzona: la formazione capitanata da Tricarico sarà impegnata il 4 Maggio a Benevento contro la blasonata Viola Reggio Calabria.

Il match contro il Lido di Roma ha visto la Latina Basket partire subito con grande decisione. Se a prendere per mano i nerazzurri, almeno in avvio, sono stati Capasso e De Ninno, nel finale di quarto Latina è stata letteralmente trascinata da Di Ianni e Cimino, che a suon di triple hanno permesso al quintetto di coach Guratti di chiudere il primo quarto avanti 25-19. Reazione capitolina nel secondo quarto: grazie ai canestri di Manzo e Guidobaldi (13 punti in due nel solo secondo parziale), ben coadiuvati a Gini e Brichese, il Lido di Roma ha piazzato il sorpasso, presentandosi all’intervallo lungo avanti 37-40.

Al rientro in campo Latina è apparsa combattiva e decisa a portare l’inerzia dell’incontro dalla sua parte, ma Lido di Roma, grazie ad una maggiore prestanza fisica e, di conseguenza, ad un dominio sotto le plance, è scappato via: i romani hanno approfittato del black-out offensivo dei nerazzurri per piazzare un terrificante break di 17-6 che, di fatto, ha spostato l’ago della bilancia dalla loro parte. Lido è volato al massimo vantaggio di +14 (43-57). Latina ha reagisto e grazie ad un controbreak di 7-0 ha provato a riaprire l’incontro, con il terzo quarto che si è chiuso 50-58.

Al rientro in campo i nerazzurri sono arrivati più volte sul -5, ma non sono mai riusciti ad avvicinarsi seriamente a Lido di Roma. Il distacco dei pontini ha oscillato tra i 5 ed i 10 punti, con il match che si è chiuso sul 71-79.

Questo il tabellino del match:

LATINA BASKET 71

LIDO DI ROMA 79

Parziali: (25-19; 37-40; 50-58)

LATINA: Capasso 17, De Ninno 23, Ripepi, Guerra 7, Cimino 6, Piccinini, Petrolini 5, Salvalaggio, Chiarato, Tricarico, Di Ianni 10, Sale 3. All. Guratti

LIDO DI ROMA: Bartolazzi, Fabiani, Guidobaldi 16, Poggi 13, Cognigni 13, Manzo 7, Testa 7, Muscariello, Ciotti 2, Gini 15, Brighese 4, Giorgi 2. All. Picardi.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social