Cisterna – Valmontone, i comitati si oppongo alla bretella autostradale: guerra di ricorsi e pronti a bloccare le ruspe

Cisterna – Valmontone, i comitati si oppongo alla bretella autostradale: guerra di ricorsi e pronti a bloccare le ruspe
lago_di_giulianello

Il tracciato della bretella dovrebbe passare nei pressi del lago di Giulianello

Giulianello, Artena, Lariano, Valmontone, territori uniti da mesi nella lotta alla bretella autostradale Cisterna – Valmontone.

Un progetto di vecchia data che stenta a diventare realtà anche per la ferma opposizione di comitati spontanei, associazioni ambientaliste e persino amministrazioni comunali.

Nei gironi scorsi il comitato “No Bretella” si è riunito presso i locali a disposizione dell’associazioe culturale Ossigeno di Velletri.

L’incontro pubblico era incentrato sul ricorso sul progetto del corridoio tirrenico meridionale Roma – Latina che il comitato ha presentato al Tar del Lazio qualche settimana fa.

I legali incaricati dai “No Bretella” hanno spiegato le falle progettuali e le illegittimità procedurali che tenteranno di dimostrare in tribunale mentre, i leader del gruppo, hanno spiegato ai presenti le ragioni dell’opposizione alla costruzione della strada.

A quanto pare, se i ricorsi non funzioneranno saranno pronti anche a bloccare le ruspe che verranno.

C’è grande attesa quindi per la pronuncia del TAR prevista la giornata di domani sulla eventuale sospensiva dell’iter.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social