SCONTRO ALL'ALBA A TERRACINA, DENUNCIATO UNO DEI FERITI PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA

SCONTRO ALL'ALBA A TERRACINA, DENUNCIATO UNO DEI FERITI PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA

L'arrivo dei vigili del fuocoAGGIORNAMENTO – E’ il 26enne colombiano che viaggiava a bordo della Nissan Micra ad avere riportato le ferite più gravi nello scontro avvenuto questa mattina verso le 6 al km 107,400 della Pontina, nel territorio di Terracina, nei pressi del bivio per Porto Badino.

Il giovane adesso si trova ricoverato in prognosi riservata al ‘Goretti’ di Latina, mentre la famiglia albanese, padre, madre e un bambino, a bordo della Golf è stata trasportata al ‘Fiorini’ di Terracina in condizioni meno gravi.

La famigliola era diretta a Napoli per imbarcarsi.

I vigili del fuoco diretti dal caposquadra Cesare Augelli hanno dovuto lavorare un bel po’ per estrarre i feriti dalle lamiere accartocciate delle auto.

Secondo i rilievi eseguiti dai carabinieri del capitano Angelo Bello, il colombiano, 26 anni, avrebbe imboccato e percorso la strada contromano. Sarebbe risultato positivo al test alcolemico e a quello delle sostanze stupefacenti. I militari lo hanno denunciato sequestrando immediatamente l’auto e la patente di guida.

Sul posto per i soccorsi il 118.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social