SAN FELICE CIRCEO, RAPINA ALLA POPOLARE DEL LAZIO: RESTA IN CARCERE 40ENNE DI CECCANO

SAN FELICE CIRCEO, RAPINA ALLA POPOLARE DEL LAZIO: RESTA IN CARCERE 40ENNE DI CECCANO
*Alessandro Cimonte*

*Alessandro Cimonte*

Resta in carcere il 40enne di Ceccano arrestato, il 2 luglio scorso, poco dopo la rapina messa a segno da due malviventi ai danni della filiale della Banca Popolare del Lazio a San Felice Circeo. Interrogato questa mattina dal gip Guido Marcelli, Alessandro Cimonte si  avvalso della facoltà di non rispondere e il giudice, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto per l’indagato la misura della custodia cautelare in carcere.

Il 40enne  stato bloccato dai carabinieri in via Sabaudia e trovato con una borsa contenente i 7.800 euro appena rapinati. Proseguono intanto le ricerche del complice.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Rapina alla Banca Popolare del Lazio al Circeo, arrestato uno della banda – 2 luglio -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]