IL LATINA AL GARILLI CONTRO IL PIACENZA. SANDERRA: “OBBLIGATI A VINCERE”

*mr. Stefano Sanderra*

Si torna in campo, domani (domenia 22 aprilia) dopo la settimana di stop ai campionati per via della tragica scomparsa di Piermario Morosini. Il Latina di mister Stefano Sanderra affronta la prima delle quattro finali che lo attendono di qui alla fine del campionato nella partita probabilmente dal peso specifico più elevato. I nerazzurri, infatti, fanno visita al Piacenza (inizio ore 15) che, falcidiato dalle penalizzazioni, si ritrova al penultimo posto della classifica a -1 proprio dai pontini. Fare risultato in terra emiliana, dunque, servirebbe a tracciare un solco importante nei confronti delle ultime due della classe e al contempo continuare a pensare alla salvezza diretta senza passare dai playout. Ne è consapevole la squadra che si è allenata con grande concentrazione per tutto il corso della settimana, tranne poi trovare l’inaspettato colpo di scena giovedì, quando Jefferson ha dovuto alzare bandiera bianca per alcuni problemi fisici che lo terranno fuori dal campo per la trasferta del “Garilli”.

Allo stesso tempo, però, il tecnico nerazzurro ha ritrovato Tulli in avanti e la coppia Fossati-Citro a centrocampo: tre pedine importanti nello scacchiere pontino: “Siamo consapevoli della posta in palio e proprio per questo concentrati e determinati – ha commentato lo stesso mister Stefano Sanderra -. In settimana abbiamo lavorato molto e bene, e, che se ne dica, anche dall’amichevole persa lunedì con l’Anziolavinio ho potuto trarre molti spunti importantissimi ai fini della comprensione delle alchimie giuste da riproporre in campo. Il Piacenza, come noi, è obbligato a vincere e per questo venderà cara la pelle. A noi non resta che presentarci alla sfida con la solita voglia di imporre il nostro gioco e fare risultato. Loro sono una squadra che attacca alto e punta sulla velocità dei propri giovani, tutti molto interessanti. A questo va aggiunta la bravura del loro tecnico, Monaco, che stimo e che conosco molto bene”.

Il Piacenza non vince al “Garilli” dall’ 11 dicembre scorso (Piacenza – Bassano 3-2), anche se la serie positiva dei biancorossi fa registrare ben 9 risultati utili nelle ultime 10 giornate (6 pareggi e 3 vittorie). Dall’altra parte il Latina deve e vuole spezzare il digiuno da vittoria che dura ormai da tre turni consecutivi. A dirigere l’incontro del “Lenonardo Garilli” sarà il signor Francesco Borriello di Mantova. Assistenti Francesco Boz di Aosta ed Eleonara Cappello di Busto Arsizio.

I CONVOCATI – Portieri: Martinuzzi, Radio. Difensori: Bruscagin, Gasperini, Agius, Burzigotti, Farina, Toscano, Giacomini. Centrocampisti: Falzerano, Fossati, Citro, Matute, Burrai, Berardi, Ricciardi. Attaccanti: Martignago, Kola, Tulli, Tortori, Pagliaroli.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social