DONAZIONE DI SANGUE E REGALO DI UN FRIGO PROFESSIONALE DA PARTE DEI CACCIATORI ALLA CRI DI ITRI

*De Luca, De Santis, Ialongo*

Donazioni di sangue e donazione di un frigorifero professionale hanno caratterizzato l’impegno pasquale della Croce Rossa di Itri. Infatti il Gruppo Donatori di Sangue del Comitato Locale CRI di Itri, in collaborazione con il Centro Trasfusionale AUSL di Formia e con l’Amministrazione comunale di Itri, ha positivamente concluso la giornata dedicata alla raccolta extraospedaliera del sangue mediante l’utilizzo di un’autoemoteca.

A questo proposito Marco De Luca, neo commissario della Delegazione Itri-Serlonga, ha pubblicamente rivolto “vivi ringraziamenti, sinceramente e doverosamente esternati, ai Volontari della CRI che si sono prodigati durante le complesse fasi organizzative, ma soprattutto a quei cittadini che hanno partecipato all’evento dimostrando sensibilità verso l’iniziativa oltre le migliori aspettative. Va riconosciuto un merito particolare per la fattiva personale collaborazione offerta dal sindaco di Itri, Giuseppe De Santis, dall’assessore alla Sanità Giovanni Ialongo, dai volontari dell’Associazione di Protezione Civile Emergenza Radio Itri coordinata dal presidente Antonio Maggiacomo e da Camillo Tatta, presidente della Pro Loco che ha messo a disposizione i locali per effettuare le visite mediche per l’idoneità alla donazione del sangue. Le decine di sacche di sangue raccolte dall’equipe sanitaria della Croce Rossa Italiana sono state conferite presso il Centro Trasfusionale AUSL di Formia e l’esito delle relative analisi cliniche sarà inviato al domicilio degli interessati. Una parola di speciale gratitudine va al signor Silverio Sinapi e ai soci dell’Aziena faunistica “Fra’ Diavolo” che raccoglie i cacciatori itrani, i quali, oltre a partecipare in massa all’evento, sono andati ben oltre il gesto altruistico del momento, donando al Comitato Femminile della Croce Rossa Italiana un frigorifero professionale. Il costoso elettrodomestico sarà adibito alla conservazione dei generi alimentari destinati ai cittadini indigenti del Comune di Itri che da anni vengono assistiti dalla Signora Antonietta Maggiacomo e dal gruppo di volontari da lei coordinati, tutte persone che si prodigano per la collettività con il loro laborioso consueto contegno. Il positivo epilogo della mattinata nonché l’accorata partecipazione finora descritta -ha concluso Marco De Luca- mi rendono particolarmente orgoglioso di svolgere volontariato e di vivere in un contesto sociale così attivo e solidale”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social