LATINA, “LA RADIO, IL SUONO”: SECONDA EDIZIONE AL MUSEO PIANA DELLE ORME

LATINA, “LA RADIO, IL SUONO”: SECONDA EDIZIONE AL MUSEO PIANA DELLE ORME

AGGIORNAMENTO – Emanuele Bonaldo, presidente dell’associazione culturale “Tor Tre Ponti” invita all’evento “La Radio, il Suono 2 Edizione” che si terrà presso il Museo di “Piana delle Orme” .

“La nostra associazione – spiega Bonaldo – parteciperà alla manifestazione con il suo stand il 9, 10 e 11 marzo e metterà in mostra, come di consueto, foto e documenti storici riferiti al proprio territorio ma in particolare al mondo della radio. L’Associazione porterà in mostra anche una propria collezione di radio d’epoca messa insieme proprio dalle famiglie che sostengono l’associazione.

L’interesse della nostra Associazione si è allargato anche al mondo della radio in considerazione dell’importantissimo ruolo che aveva nei momenti di aggregazione famigliare,  infatti è grazie ad essa che i primi Coloni dell’Agro Pontino rimanevano sempre aggiornati su ciò che accadeva, per esempio lo scoppio della seconda guerra mondiale o lo sbarco degli alleati, inoltre la radio  era lo strumento che teneva compagnia alle famiglie dopo una lunga giornata di lavoro nei campi.

Oltre al nostro stand saranno presenti espositori qualificati che proporranno radio d’epoca, apparati per radioamatori, surplus militare, antenne, dischi in vinile, valvole, amplificatori, casse acustiche, giradischi, componentistica, editoria specializzata e molto altro materiale di qualità.

Saranno inoltre esposti esemplari di importanza storica (ampiamente documentati) che copriranno un periodo temporale che va dagli anni ’30 agli anni ’70. Sarà allestita anche una aula didattica con riproduzioni funzionanti dei primi apparecchi marconiani e saranno tenute delle mini conferenze sulla storia, la tecnica ed il restauro della radio e dell’HI-FI.

Per l’occasione sarà inoltre disponibile un annullo filatelico speciale che raffigura il monumento a Guglielmo Marconi tributo dei prigionieri di guerra italiani del campo 61

Ringraziamo il museo di Piana delle Orme, l’amico e organizzatore Franco Nervegna  www.franconervegna.it  e tutto lo staff per la splendida iniziativa.

Voglio inoltre ricordare che il Museo di Piana delle Orme – conclude Bonaldo – oltre ad essere estremamente interessante da visitare per rievocare la nostra storia recente ( www.pianadelleorme.it ), è anche un bellissimo posto dove poter passare una intera giornata con tutta la famiglia: sono presenti giochi per i bambini, punti di ristoro e possibilità di acquistare prodotti gastronomici locali ed altro. L’ingresso alla manifestazione è gratuito”.

PROGRAMMA CONFERENZE PDF

You must be logged in to post a comment Login

h24Social