LUNEDI’ SERA BENACQUISTA LATINA DI SCENA AL PALATRIESTE

*Riccardo Serena*

Seconda giornata di campionato e prima lunga trasferta per la Benacquista Assicurazioni Latina, che lunedì sera alle 20.30 sarà impegnata sul parquet della Pall. Trieste 2004. Le due squadre hanno iniziato la stagione di Divisione Nazionale A nel migliore dei modi: Latina con la vittoria casalinga contro il Casalpusterlengo, ottenuta dopo una grande rimonta; Trieste vincendo in trasferta sul campo di Bari, al termine di una gara condotta dall’inizio del secondo quarto, sino alla sirena finale, nonostante il tifo avverso dei 3000 spettatori presenti.

“Loro sono davvero un osso duro – spiega l’allenatore della Benacquista Mattia Ferrari – hanno un quintetto molto esperto e una buona panchina. Il loro allenatore Dalmasson è uno dei più esperti e blasonati dell’intera categoria e ama fare giocare la squadra a ritmi bassi e controllati”. Tra i giocatori più pericolosi degli avversari ci sono i due “piccoli”, il play Marco Carra, con una lunga carriera che lo ha portato anche in A1, e la guardia Leonardo Zaccariello, che ha militato per pochi mesi anche nelle file dell’Ab Latina di coach Zanchi, dando un apporto decisivo al cambio di passo della squadra pontina nel finale di campionato.

La squadra pontina si è allenata bene in questa settimana, per preparare nel migliore dei modi questa sfida. Coach Ferrari può contare sui dieci giocatori della gara di esordio, con l’ala Sergio Plumari che sta lentamente recuperando la forma migliore, dopo lo stop del pre-campionato. Tante le componenti della sfida triestina secondo il coach: dal giorno della partita, ai tre giorni di viaggio per andare a tornare, senza dimenticare il valore degli avversari e un fattore campo importante, con anche 2500 persone presenti. “Prima di tutto bisogna vedere quale sarà il nostro approccio alla prima vera trasferta in campionato – spiega Mattia Ferrari –  Abbiamo vinto una buona partita casalinga, adesso bisogna vedere cosa sappiamo fare fuori casa, come sappiamo gestire questi tre giorni di viaggio”.

*Mattia Ferrari*

La Benacquista Assicurazioni è, quindi, consapevole delle difficoltà di questa lunga trasferta, su un campo difficile e contro un avversario di valore, ma vuole provare a fare del suo meglio: “E’ una partita diversa rispetto a quella di domenica – afferma il play neroazzurro Riccardo Serena, al suo primo anno in questo campionato – fuori casa non possiamo permetterci di andare sotto di dieci, perché diventa difficile recuperare. La nostra idea è quella di difendere bene e cercare di giocarci la partita. Da parte mia c’è curiosità nel vedere cosa riusciamo a fare al Pala-Trieste. Ci stiamo allenando bene e abbiamo margini di miglioramento, ma non dobbiamo dimenticarci che questo è un campionato molto lungo”.

La gara di Trieste, apre un vero tour de force per Latina, con quattro partite in tredici giorni.  La squadra partirà domenica mattina,  con una tappa e allenamento a Bologna, prima di proseguire per il capoluogo giuliano.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social