MAIS OGM, CASO DI INQUINAMENTO BIOTECH A LATINA

Dopo i due casi riscontrati in provincia di Roma, anche un campo agricolo di Latina scopre di essere contaminato da mais Bt 11. La rilevazione, denunciata da Verdi ambiente e società, è stata effettuata dall’Arsial che ha evidenziato come il contaminante è una varietà della multinazionale Syngenta non autorizzato sul territorio europeo. Secondo quanto emerge il mais sarebbe stato in buona fede acquistato dalla Monsanto stante l’assenza, evidenziata sulla confezione, di Ogm. Le sementi Syngenta quindi avrebbero inquinato quelle Monsanto che così hanno inquinato il campo agricolo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social