SABAUDIA, INCENDIO SU UNO YACHT DI 15 METRI. FERITI TRE LIVORNESI

Incendio a bordo di uno Yacht di 15 metri, e con a bordo tre persone tutte residenti a Livorno, nel pomeriggio di oggi mercoledì 7 settembre alle 14.30 a circa due miglia dalla costa in prossimità di Sabaudia. A seguito dell’ incendio del grosso natante è rimasto gravemente ferito un uomo, di circa 55 anni, il proprio figlio che si trovava a bordo e un terzo uomo di circa 30 anni, che  risulterebbe essere il Comandante dello Yacht.

Il navigante cinquantacinquenne è stato trasportato immediatamente presso l’ Ospedale “Fiorini” di Terracina, mentre il proprio figlio, rimasto ferito lievemente, dell’ apparente età di circa 20 anni, è stato trasportato presso lo stesso ospedale terracinese. L’ imbarcazione è andata completamente distrutta dall’ incendio.

Sul posto sono intervenuti il Gommone Vigili del Fuoco della Darsena del Distaccamento Acquatico di Rio Martino e una motobarca della Guardia Costiera, nonchè la MBP del Distaccamento Vigili del fuoco Portuale di Gaeta. Alle ore 16.15 circa sono terminate le operazioni di spegnimento dello Yacht cui ha partecipato anche la Motovedetta Antincendio della Capitaneria di Porto di Aanzio. Il natante, completamente distrutto dalle fiamme, è colato a picco nelle acque di Sabaudia. Sono in corso le relative indagini per l’ accertamento delle cause che hanno causato l’ incendio a bordo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social