“SONO DIO E TI FARO’ PIU’ BELLA”, FINTO PRANOTERAPEUTA VIOLENTA SETTE MINORENNI

Sarebbero diventate tutte più belle. E anche più alte e più magre. Bastava essere carine con lui. Perchè lui, diceva, aveva i “poteri”. Un sessantentenne, L.S., residente a Monterosi, ex bidello di una scuola di Sutri, originario di Latina, è accusato di aver violentato, e in un caso sodomizzato, dal 2003 al 2005, sette minorenni tra cui le due figlie della convivente. Raccontava di essere un pranoterapeuta con poteri speciali, incarnazione di Dio.

Davanti al gup Salvatore Fanti, nella giornata di ieri si è svolto l’incidente probatorio con due parti offese che hanno confermato le violenze che consistevano in rapporti sessuali completi, raccomandando, però, di restare pure e di non praticare sesso con altri. Stessa deposizione resa da altre tre giovani nel 28 febbraio, quando hanno raccontato cosa accadeva con il santone. L’udienza di mercoledì è stata rinviata al 12 ottobre.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Abusi sessuali su minorenni, prometteva bellezza in cambio di sesso orale – 28 aprile -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social