DAL 22 AL 25 GIUGNO SPERLONGA FESTEGGIA IL 150° DELL’UNITA’ D’ITALIA

Si terranno dal 22 al 25 giugno i festeggiamenti per il 150° anniversario dell’unità d’Italia a Sperlonga. Organizzato da Giacomo di Raimo, il programma è fitto di eventi culturali celebrativi tutti proposti nell’antica chiesa del centro storico della città. Mercoledì 22 giugno alle 18.45 ci sarà la proiezione del film “La pattuglia sperduta”, una pellicola del 1950 del regista Pietro Nelli. A seguire alle 21, il film “Viva l’Italia” del regista Renzo Rossellini, del 1960.

Il giorno seguente, alle 18.15 un interessante convegno dal titolo “Tra storia e memoria nazionale: la battaglia di Lepanto”, presentato da Giacomo di Raimo, con interventi di Alessandro Barbero, ordinario di storia medievale all’università del Piemonte orientale dal titolo: “L’Impero ottomano e nazioni cristiane nel XVI secolo”; Roberto Domini, capitano di vascello, coadiuvato dal sottotenente di vascello Giovanni Alberto Bragadin con un intervento su “Lo scontro di lepanto: strategie e tattiche navali contrapposte” (con proiezioni su schermo). Durante il convegno, verrà consegnato al professor Barbero il premio Grotta di Tiberio 2011.

Il 24 giugno alle 18.15 ci sarà il convegno intitolato: “Italia, ieri e oggi 1861 – 2011”, presentato dal sindaco di Sperlonga Rocco Scalingi, e introdotto da Mario Di Napoli, membro della commissione scientifica del premio Grotta di Tiberio. Al convegno, interverranno Guido Pescosolido, ordinario di storia moderna, preside della facoltà di lettere e filosofia “Sapienza” Università di Roma su “L’unità nazionale e Mezzogiorno”; Luigi Mascilli Migliorini, ordinario di storia moderna all’istituto universitario orientale di Napoli, su: “Storia e attualità del risorgimento”.

Le celebrazioni si chiuderanno sabato 25 giugno, alle ore 18.30 con il concerto “Viva l’Italia: suggestioni sonore risorgimentali”, musiche di Rossini, Bellini, Mercadante, Donizetti e Verdi, con parole e piano del maestro Stefano
Ragni, docente di pianoforte nel conservatorio di Perugia e di storia della musica nell’università per stranieri della stessa città. Gli eventi sono organizzati con il patrocinio del comune di Sperlonga, della provincia di Latina, del senato della repubblica, della camera dei deputati, della presidenza del consiglio dei ministri, del ministero per i beni e attività culturali, e la presidenza del consiglio regionale del Lazio.

Comments are closed.

h24Social