FABIANI FORMIA SCONFITTA DOPO UN TEMPO SUPPLEMENTARE, LA SERIE C E’ DELL’EUROBASKET ROMA

Dopo un tempo supplementare, la Fabiani si arrende definitivamente all’Eurobasket Roma. Davanti ad un pubblico formiano fantastico, il più bello almeno negli ultimi 10 anni di Fabiani, il quintetto di coach Ticco perde gara-2 della finale playoff 79-76 mandando l’Eurobasket in C dilettanti. Per il Formia solo l’onore delle armi e il caloroso abbraccio del pubblico tirrenico.

PRIMO QUARTO: 20-15
Primo possesso e primi punti per la Fabiani con Odone e Rinaldi ma gli ospiti non stanno a guardare e con Fanti e Polo mettono subito la testa avanti (8-4) con due bombe consecutive. Ancora Odone dalla lunetta accorcia le distanze poi Violo, il migliore dei suoi nella sfortunata gara-1, si sblocca e con 4 punti di fila e la Fabiani torna avanti nel punteggio (10-8). Partita equilibrata che Formia però gioca con maggiore intensità rispetto agli avversari, sorpresi anche dal calore di un ritrovato pubblico di casa, e a 2’52” dalla fine del primo quarto, il coach ospite richiama i suoi per il primo timeout della partita. Al rientro però la musica non cambia, il quintetto di coach Ticconi è più in partita anche sotto canestro e vola sul 20-15, risultato con il quale si chiude la prima frazione di gioco.

SECONDO QUARTO: 35-39
La seconda parte di gara si apre con un 3su3 dalla lunetta per Odone (23-15) e il match inizia a prendere una piega ben precisa prima della bomba, allo scadere dei 24”, di Fanti (ex Aprilia) che riporta a galla l’Eurobasket Roma. Gli ospiti tornano a contatto con Pierangeli poi una doppia bomba di Giammò fa volare l’Eurobasket sul 30-27.  Saccoccio, sfrutta il gioco da 3 punti per riacciuffare i capitolini sul 30 pari e poi riportare Formia avanti (32-30). La sfida rimane sempre equilibrata; la Fabiani si fa sentire sotto canestro mentre gli ospiti colpiscono con altissime percentuali da 3, sempre con Giammò, quattro triple consecutive, e allungano nel punteggio 39-35, risultato che manda le squadre al riposo.

TERZO QUARTO: 50-53
Al rientro dal lungo riposo Pierangeli e Violo muovono il punteggio sul tabellone ma è sempre l’Eurobasket a comandare in virtù della maggiore precisione che vale il 45-36. Il quintetto di coach Ticconi non segna con regolarità complice anche la difesa romana che chiude tutti gli spazi ad Odone e compagni. Lo stesso Odone prova a trascinare la squadra al recupero (47-42) poi il Formia sbaglia l’impossibile da sotto canestro e Tommasello riporta sul doppio possesso di vantaggio la squadra ospite. A pochi minuti dalla fine del quarto, D’Acunto mette i primi punti della partita: entrato nella ripresa al posto di Rinaldi, il play non sembra comunque in condizione dopo l’infortunio rimediato contro la Petriana. Il palazzetto e tutta la Fabiani si rianimano con il canestro allo scadere di Odone che riporta il quintetto locale a contatto (50-53).

ULTIMO QUARTO: 67-67
Gli ultimi 10′ si giocano su ritmi alti ma con azioni abbastanza confuse da una parte e dall’altra. La Fabiani sbaglia molto sotto canestro e con il passare dei secondi l’Eurobasket sembra mettere il turbo (53-59) con l’ottimo Vaiani, autore di una prova importante. Saccoccio sblocca la situazione per il Formia che accorcia sul -2 con Violo (57-59) rianimando l’intero palazzetto. Vaiani e Odone segnano per le rispettive squadre (61-63) poi Tommasello mette il libero del +3 a 2′ dal termine e Vaiani rafforza il vantaggio (61-66). La partita sembra sfuggire di mano alla Fabiani che però con Russo (bomba) e Odone, rientra in partita (65-65). Si gioca in una bolgia ma Vaiani rimane freddo dalla lunetta (2su2), Odone lo imita pochi secondi più tardi ed è ancora parità. L’ultimo possesso è ancora dei formiani che vengono stoppati sul più bello e si va quindi al supplementare sul 67-67.

Nei momenti topici della partita, gli ospiti rimangono lucidi mentre i padroni di casa perdono per 5 falli diversi uomini. Un fattore cruciale ai fini del risultato che premia l’Eurobasket 79-76.

FABIANI FORMIA – EUROBASKET ROMA76-79 dtr. Parziali: (20-15; 35-39; 50-53; 67-67)

Fabiani Formia: D’Acunto 4, Rinaldi 2, Brocco 2, Violo 16, Saccoccio 21, Riccardelli, Andreozzi, Trinca, Russo 5, Odone 23. All.: Ticconi.
Eurobasket Roma: Vaiani 19 , Fanti 17, De Benedetti , Polo 5, Berardinelli , Giammò 16, Pierangeli 12, Fares, Tommasello 10, Pullazzi. All.: Brisce.

scritto da: Marco Iannotta

You must be logged in to post a comment Login

h24Social