IL NIPAF SEQUESTRA UNA MEGA VILLA A FONDI

La villa oggetto di sequestro al Cocuruzzo di Fondi

AGGIORNAMENTI – Nuovi sigilli per una mega villa al Cocuruzzo di Fondi già sequestrata un anno fa. Nel primo pomeriggio, infatti, il personale del Nipaf (Nucleo investigativo provinciale di polizia ambientale e forestale), appartenenti al Comando Provinciale del Corpo Forestale dello Stato di Latina hanno dato esecuzione al decreto di sequestro emesso dal sostituto procuratore Giuseppe Miliano e relativo ad un  complesso residenziale di oltre 2.700 metri quadrati (fabbricato dislocato su tre piani), ubicato in località Cocuruzzo in Fondi di proprietà di un noto oculista della città. Tale imponente fabbricato era già stato oggetto di sequestro (circa un anno fà) disposto sempre dallo stesso pubblico ministero. Dopo la convalida del Gip di Latina, l’immobile era stato dissequestrato dal Tribunale del Riesame di Latina accogliendo la tesi difensiva circa la buona fede del proprietario a cui l’Utc di Fondi aveva rilasciato tutti i titoli per costruire. Dopo il ricorso del pubblico ministero,  la Corte di Cassazione ha annulato  l’ordinanza di dissequestro del Riesame disponendo un nuovo Riesame con altro colleggio. Il nuovo colleggio (presidente Aielli), ha confermato il sequestro del pubblico ministero in linea con la pronuncia della Cassazione. Oggi la nuova esecuzione. Nella vicenda il pm contesta i titoli edificatori rilasciati (indagato insieme al proprietario anche l’ex dirigente dell’Utc di Fondi per abuso d’ufficio) in quanto con il sistema delle varianti si sono realizzati rilevanti ampliamenti in constrato con la zona agricola ove ricade la struttura in questione.

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Sequestrata mega villa a Fondi – 8 maggio 2010 -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social