SCHIANTO SULL’A1, MUORE UN 41ENNE AUTOTRASPORTATORE

E’ morto a seguito di un incidente sull’A1 verificatosi tra i caselli di Orte e Attigliano. Gheroghe Bara, 41 anni compiuti il 2 maggio, sposato e residente da anni in Italia, lavorava presso la Bianchi Autotrasporti di via Grotte di Nottola, zona industriale di Cisterna di Latina. L’uomo, un autotrasportatore, viaggiava in direzione Firenze quando, a causa del gasolio perso da un auto che lo precedeva, e che già aveva causato alcuni tamponamenti, ha perso a sua volta il controllo del proprio mezzo schiantadosi contro un camion di verdure, illeso il conducente. L’urto è stato violentissimo e per il 41enne, rimasto schiacciato nella propria cabina, non c’è stato nulla da fare. L’autostrada è rimasta bloccata fino alle cinque del mattino. Sul posto la Polstrada di Orvieto. Poco dopo è stato rintracciato a Firenze un mezzo guidato da un cittadino marocchino con il serbatoio di rifornimento rotto. Dovrebbe essere il mezzo dal quale potrebbe essersi prodotta la perdita che ha determinato il primo incidente.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social