DEMOLITE LE BARACCHE DI VIA ROMITA

Non ci sono più le undici baracche di via Romita a Sperlonga. Dopo lo stop del Tar che aveva sospeso il provvedimento il 30 settembre scorso, lo stesso Tar ha respinto a marzo il ricorso del proprietario dell’appezzamento di terreno dove sorgevano le baracche abusive talvolta affittate ad extra comunitari o utilizzate come ricovero per le autovetture. Emerge ora che a occuparsi della demolizione non è stato il Comune pontino ma lo stesso proprietario del terreno che così ha evitato ulteriori conseguenze.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social