OPERAZIONE SFINGE: CHIUSA L’INCHIESTA SULLA SCHIAVONE

Chiusa l’inchiesta su Maria Rosaria Schiavone sorella del collaboratore di giustizia Carmine, arrestata lo scorso 20 maggio insieme ad altre 6 persone durante l’operazione denominata “Sfinge”. Secondo la ricostruzione Maria Rosaria Schiavone, avrebbe preso parte al commando svolgendo il ruolo di vedetta.

La polizia durante l’operazione arrestò anche Pasquale Noviello originario di Minturno.

***ARTICOLO CORRELATO***

Comments are closed.

h24Social