MALTRATTA LA CONVIVENTE. PREGIUDICATO ARRESTATO DAI CARABINIERI

A Cisterna di Latina, i Carabinieri del locale comando Stazione,  traevano in arresto, nella flagranza di reato A.G. noto pregiudicato trentanovenne del luogo, perché responsabile del reato di  “Maltrattamenti in famiglia aggravati”. L’uomo, nella  trascorsa notte, picchiava più volte la convivente, causandole un trauma contusivo alla regione temporale ed ecchimosi all’occhio sinistro,  la donna, medicata presso il pronto soccorso del locale ospedale,  veniva dimessa con una prognosi di 15 giorni.
L’arrestato, espletate le dovute formalità, veniva trattenuto in camera di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito per direttissima.

Comments are closed.

h24Social