AGGREDISCE DOTTORESSA E POLIZIOTTI AL PRONTO SOCCORSO: ARRESTATO

pronto-soccorso1Arrestato nella notte dagli agenti del Commissariato di Polizia di Formia il 35enne pluripregiudicato Alfredo Vezza. L’uomo, intorno all’una di notte, si trovava nel centro di Formia in stato di ubriachezza. Viste le sue precarie condizioni che facevano temere il peggio, alcuni passanti telefonavano al 118. Un’ambulanza lo raggiungeva e lo soccorreva portandolo al pronto soccorso dell’ospedale Dono Svizzero. Qui, però, Vezza dava in escandescenze aggredendo anche una dottoressa del pronto soccorso. D’urgenza giungeva sul posto una volante del commissariato. Raggiunto dagli agenti, il pregiudicato non si tranquillizzava e costringeva due di loro, refertati per dieci giorni, alle cure mediche. Vezza veniva quindi arrestato e condotto in commissariato. Ieri mattina l’udienza per direttissima presso il Tribunale di Gaeta, di fronte al giudice Rosanna Brancaccio. Difeso dall’avvocato Gargiulo, il 35enne ha visto rinviato il proprio procedimento, a seguito di richiesta di termini a difesa, al prossimo 13 novembre. Fino ad allora il giudice ha disposto che sia ristretto agli arresti domiciliari.

Comments are closed.

h24Social