epigrafe

PULISCONO L’AREA PER EVITARE INCENDI AL GARIGLIANO, RIPORTANO ALLA LUCE BENI ARCHEOLOGICI

PULISCONO L’AREA PER EVITARE INCENDI AL GARIGLIANO, RIPORTANO ALLA LUCE BENI ARCHEOLOGICI

Lo scorso fine settimana, sulla riva Sud del Garigliano, i volontari delle associazioni e cooperative aderenti a Libera di Maiano di Sessa Aurunca hanno riportato alla luce importanti resti di epoca romana. Gli attivisti erano all’opera per bonificare il sito intorno la Torre Pandolfo Capodiferro, bene archeologico di Sessa Aurunca, in seguito all’epidemia di incendi […]

ANNUNCI MACABRI A TERRACINA, IL COMUNE E' MORTO

ANNUNCI MACABRI A TERRACINA, IL COMUNE E' MORTO

Buttiamola sul ridere e diciamo che qualche buontempone con qualche punta di macabro s’è voluto divertire affiggendo per le vie del centro di Terracina un necrologio che annuncia la ‘dipartita’ del Comune. “I cittadini di Terracina sono addolorati per la morte di questo Comune”,si legge sull’epigrafe anonima che ha attirato l’attenzione dei passanti, incuriositi sull’ultimo […]

UN ITRANO LONTANO DALLA SUA TERRA SVELA IL MISTERO DELLA LAPIDE RITROVATA

“Grazie a te Orazio per l’importante lavoro che svolgi soprattutto per noi itrani lontani tenendoci sempre informati sui fatti del nostro territorio. Come ti dicevo sabato mattina, leggendo il tuo articolo che tra l’altro prendeva già in considerazione l’idea che la lapide potesse appartenere alla chiesa di S. M. Arcangelo (ipotesi a quanto pare smentita), […]

ITRI: LAPIDE FUNERARIA DEL TARDO MEDIOEVO RINVENUTA AI PIEDI DELLA STATUA DI PADRE PIO

Mistero fitto, a Itri, sulla collocazione di una lapide di marmo risalente alla fine del 1300, sul piedistallo dove è situata la statua di Padre Pio, nell’omonimo piazzale. Il reperto, lungo 55 cm e alto 82 cm, era stato notato da più di qualche passante che aveva interpretato la sua presenza come un abbellimento del […]

RINVENUTA UN’EPIGRAFE ROMANA A FONDI PRESSO IL CASALE MOSILLO

Il sindaco di Fondi Salvatore De Meo, l’assessore alla Cultura Lucio Biasillo e il funzionario della Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio Nicoletta Cassieri rendono noto che una nuova importante iscrizione è andata ad aggiungersi al patrimonio epigrafico di Fondi, fornendo elementi di notevole interesse per la conoscenza storica e archeologica della città romana, […]

h24Social