Consigli e curiosità sui barbecue in muratura

Consigli e curiosità sui barbecue in muratura

Immaginario collettivo il barbecue bene sempre associato a feste tra amici e persone che si riuniscono intorno alla griglia rovente da cui partono profumi stuzzicanti. È bene sapere però per utilizzare una griglia non è necessario essere dei grandi chef ma se pure si è alle prime armi è essenziale pianificare tutto.

Questa tecnica di cottura risalente alla preistoria dove i cibi venivano appunto arrostiti, non deve però scoraggiare nessuno ma l’importante è rivolgersi a Professionisti del settore che installano il barbecue e che da anni sono specializzati nella vendita di barbecue in muratura a Roma. Per valutare al meglio l’acquisto di un barbecue in muratura potrebbe essere utile sapere come vengono realizzati e magari anche avere qualche consiglio utile su come utilizzarli meglio è in completa sicurezza.

La realizzazione di barbeque in muratura

Prima di tutto, per realizzare un barbecue muratura, è necessario considerare i metri cubi a disposizione, quale combustibile utilizzare e dove verrà installato il barbecue.

Un consiglio utile per scegliere al meglio dove installare un barbecue muratura e senza dubbio nei pressi di un ingresso della cucina ma soprattutto in una zona il più possibile riparata dal vento.

Vercelli invece le dimensioni dello spazio necessario che si calcoli non solo quello per inserire il barbecue ma anche la zona necessaria al movimento di chi utilizzerà la griglia. Come ogni cosa realizzata in muratura, per prima cosa bisogna realizzare le fondamenta sulle quali verranno appoggiati i muretti che formeranno la struttura principale. I top di lavoro invece, sono realizzati in materiali refrattari come piastrelle in terracotta e mattoni che abbiano queste caratteristiche.

Dopo aver raggiunto l’altezza voluta per i muretti realizzati da file di mattoni sovrapposti, bisogna realizzare la camera del fuoco con mattoni che resistono alle alte temperature ed una malta apposita. Dopo gli ultimi ritocchi soprattutto estetici, come rivestire il barbecue con delle mattonelle o una tettoia che lo protegga dalle intemperie, tutto ciò che resta da fare è iniziare a cucinare.

Consigli e curiosità sui barbecue in muratura

Oltre all’installazione e montaggio dei barbecue in muratura, che è sempre consigliabile seguire attentamente le linee guida degli esperti nel settore che da anni vendono questi oggetti, vi sono molti altri consigli utili per garantire durabilità al barbecue e soprattutto sicurezza per la famiglia e per chi lo utilizza.

  • Gli accessori In primis bisogna fare attenzione agli accessori, dato che ogni barbecue è una struttura dove tutte le parti sono importanti, qualsiasi sia il prezzo. Innanzi tutto bisogna sempre tenere ben pulita non solo la griglia, dato che è lì che verranno appoggiati gli alimenti, ma anche gli attrezzi che servono per muovere i carboni o per manovrare i cibi in cottura. La manutenzione degli accessori così come la loro qualità è utile non solo per rendere il lavoro più facile ma anche per far sì che i cibi siano sempre cotti nel migliore dei modi.
  • La sicurezza è importante Tra i dispositivi di sicurezza consigliati quando si utilizza un barbecue ci sono sicuramente i guanti ignifughi ma è bene adottare anche comportamenti idonei all’utilizzo dato che comunque si tratta di fuoco e alte temperature. Non bisogna mai versare del liquido infiammabile sulla fiamma, un rischio per quanto si sta preparando e per chi si sta occupando della cottura. Se si vuole migliorare la tenuta del fuoco si possono acquistare dei coadiuvanti che aiutano la creazione di una brace perfetta.
  • La giusta quantità di legna Troppo spesso accade che si resti senza legna da ardere magari durante una festa tra amici. Ecco perché è bene scegliere della legna adatta al tipo di barbecue o, meglio ancora, tenere da parte dei sacchi di carbonella. Così facendo nulla potrà rovinare una perfetta serata estiva con cibi arrostiti tra amici.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social