Morto sul lavoro, il momento dell’addio a Gaetano De Meo

Morto sul lavoro, il momento dell’addio a Gaetano De Meo

Dopo il dramma che ha sconvolto un’intera comunità, è il momento dell’addio. Si terranno nel pomeriggio di oggi, a partire dalle 15.30 presso la chiesa di Sant’Erasmo, nel quartiere di Castellone, le esequie del 41enne formiano Gaetano De Meo, l’operatore della Formia Rifiuti Zero deceduto lunedì presso l’ospedale Goretti di Latina, dove era stato ricoverato a margine di un incidente sul lavoro.

De Meo era rimasto gravemente ferito nella giornata di sabato, quando il mezzo del servizio di nettezza urbana su cui viaggiava si è improvvisamente ribaltato su di un fianco. Portando a un’incredibile tragedia su cui sta indagando la Procura della Repubblica di Cassino.

Il commissario prefettizio Silvana Tizzano ha proclamato il lutto cittadino. De Meo, che lascia nel dolore la moglie Loredana, trascorsi diversi anni da lavoratore precario era stato stabilizzato da pochi mesi a questa parte.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]