Latina, elezioni tra circa sei mesi: in corsa solo Coletta e Bottoni

Latina, elezioni tra circa sei mesi: in corsa solo Coletta e Bottoni

La situazione politica a Latina rispecchia un po’ quella di quasi tutti i centri italiani. Il rinvio della tornata elettorale dalla primavera a dopo l’estate sembra aver congelato, o in qualche caso pigiato sul tasto del rallentatore la campagna elettorale.

Certo è che a Latina non si sta fermi, ma le cose vanno comunque abbastanza lentamente. È stato un parto travagliato l’accordo tra Latina Bene Comune – la creatura del sindaco Damiano Coletta – e il Pd e se possibile, ancora più lentamente si muovono negli ambienti di centrodestra dove si continua a dire che bisogna lanciare il programma e poi pensare ai nomi. La verità è che non c’è trippa per gatti e manca la sintesi e l’individuazione di chi possa condurre l’armata di centrodestra unita ad una possibile vittoria.

Così tra una voce e un’altra, una riunione e un rinvio, nei giorni scorsi è sceso in campo il primo sfidante del sindaco uscente Damiano Coletta. Si tratta di Antonio Bottoni responsabile provinciale dell’associazione Codici di tutela dei consumatori, nonché funzionario della Prefettura di Latina da anni attivo anche nel sindacato e in campo alle Amministrative 2021 con la civica “Siamo Latina”.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]